Chi può ottenere la Bandiera Belga e Olandese per la propria barca a vela o a motore?

“La mia barca (vela o motore) può ottenere la licenza di navigazione belga o olandese? Ci sono restrizioni? Quali criteri devo rispettare?”

Per rispondere a queste domande in primo luogo è importante determinare chi è il proprietario dell’imbarcazione: un privato o una società?

 

Richiesta di Bandiera Belga o Olandese come persona fisica

Ogni persona fisica in possesso di passaporto o carta d’identità UE può ottenere una bandiera belga o olandese per la propria barca a vela o motore.

Oltre ai cittadini dell’UE, anche i titolari di passaporto di uno dei paesi dell’EFTA (Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera) possono richiedere la bandiera olandese. Anche in caso di possesso di passaporto non UE con un permesso di soggiorno UE si può ottenere la licenza di navigazione olandese, ma solo se si tratta di un permesso di soggiorno permanente.

Esiste anche un altro modo, in caso di possesso di un passaporto non UE e senza un permesso di soggiorno permanente, per ottenere la licenza di navigazione belga o olandese: nel caso in cui il titolare del passaporto non UE è comunque proprietario di una società registrata in UE (bandiera belga e olandese) o negli stati dell’EFTA (bandiera olandese).

 

Richiesta di Bandiera Belga o Olandese come società

Le imbarcazioni di proprietà di società registrate all’interno dell’UE possono ottenere licenza di navigazione belga e olandese. Quelle registrate in Islanda, Liechtenstein, Norvegia o Svizzera possono ottenere licenza di navigazione olandese.

Non ha alcuna importanza se il passaporto dell’amministratore della società è comunitario o meno, basta che la società sia formalmente registrata all’interno dell’UE(bandiera belga e olandese) o in uno dei paesi dell’EFTA (bandiera olandese).

In caso di società, oltre alla documentazione richiesta, sono necessarie una copia dello statuto aziendale e la copia del passaporto o carta d’identità dell’amministratore.